Camera bianca per il recupero dei dati: ecco cos’è e come funziona

La Camera Bianca o cleanroom è un ambiente controllato in cui la qualità dell’aria viene monitorata per ridurre al minimo la presenza di agenti contaminanti, come la polvere, che potrebbero compromettere la riuscita di delicate operazioni in campo chimico, elettronico e/o meccanico.

Se parliamo di recupero dati, la Camera Bianca si rivela indispensabile quando abbiamo bisogno di intervenire su guasti fisici di hard disk e supporti di memoria in generale. Quando questi vengono aperti, infatti, non devono essere in alcun modo contaminati perché un’eventuale contaminazione potrebbe compromettere il ripristino del drive e dei suoi componenti. Basti pensare che un hard disk aperto in un ambiente normale, diverrebbe inutilizzabile nel giro di poco tempo.

La sostituzione delle parti meccaniche di un hard disk è un’operazione complessa che deve essere effettuata da personale specializzato in ambiente controllato, per non compromettere il recupero dei dati.

Per intervenire su un supporto di memoria danneggiato o non funzionante, utilizziamo la Camera Bianca che crea artificialmente questo ambiente a bassissimo contenuto di microparticelle di polvere in sospensione, un ambiente molto simile a quello in cui i supporti di memoria vengono prodotti.

La nascita delle cleanrooms, infatti, si deve proprio alle prime industrie statunitensi di microelettronica che, con l’obiettivo di incrementare sia l’efficienza di produzione che la qualità dei prodotti in termini di purezza, sono state pioniere di questa tecnologia.

Le Camere Bianche si classificano in base alla quantità di microparticelle da 0,5 µm presenti in un metro cubo di aria: minore è il numero di particelle presenti, migliore è la qualità dell’ambiente prodotto artificialmente dalla cleanroom.

 

Pur essendo la Camera Bianca uno strumento indispensabile nell’attività di recupero dati, da sola non può garantire un recupero professionale e di successo.

Per il recupero dati, infatti, occorrono tool software e hardware di analisi e ripristino, ricambi, competenze specifiche e sempre aggiornate. Affidati al nostro laboratorio: investiamo in attrezzature innovative, risorse software e nella formazione e aggiornamento dei nostri tecnici. In questo modo riusciamo a fornire un servizio sicuro, affidabile, competitivo.

Contattaci per una valutazione gratuita.

 

Leggi anche
Utilizzare il cloud per il backup dei dati: pro e contro

L’archiviazione su cloud è un ottimo modo per condividere informazioni tra colleghi e un modo molto economico per archiviare i dati, ma è necessario essere sempre consapevoli dei pericoli che potrebbero derivarne.

Si possono recuperare i dati da un hard disk formattato?

Dopo la formattazione, i dati mancanti possono essere recuperati a seconda del tipo di formato utilizzato. Un intervento professionale e immediato è la migliore chance per il recupero dei dati. Ecco perché

Recupero dati sicuro e veloce a partire da € 299

Con un team di tecnici specializzati, tecnologie avanzate ed esperienza nel settore, riusciamo a fornire un recupero dati sicuro e conveniente. Richiedi una valutazione gratuita.

INVIA RICHIESTA